Sistemi e serramenti in acciaio

Le porte di Palladio alla Nuvola di Fuksas

Committente: EUR S.p.A.
Impresa di costruzione appaltatrice: Società Italiana per Condotte d’Acqua S.p. A –  Roma
Progettista: Massimiliano Fuksas
Porte in acciaio:  Palladio Srl – Treviso

 

Inaugurato il Centro Congressi di Roma,  grande polo congressuale della Capitale progettato dall’architetto Massimiliano Fuksas.
I lavori, iniziati nel 2008, si sono conclusi lo scorso 30 giugno, dotando finalmente Roma di una struttura congressuale competitiva sul mercato dei grandi eventi internazionali, per dimensione, servizi ed appeal.
Un sito congressuale dalla capienza di 8.000 posti, di cui oltre 6.000 nelle sale congressuali e 1.762 nell’Auditorium, cuore scenografico del progetto.
All’interno della grande Teca (70 x 175 metri per 40 di altezza) costruita in acciaio con doppia facciata in vetro, vi sono le “sale congressuali”, tra tutte la Plenaria, che ospita fino a 6.000 persone distribuite su 9.000 mq di spazio modulabile grazie ad un sistema di pareti mobili.
Le porte interne in acciaio realizzate da Palladio garantiscono le migliori  prestazioni  tecniche (statiche, ignifughe, di apribilità e resistenza) per un livello massimo di eccellenza .

 

Ai vari livelli, collegati tra loro da 15 ascensori di cui 8 panoramici e svariate scale mobili, si sviluppano gli spazi dalle differenti destinazioni d’uso:

  • A livello “mezzanino” sono posizionati il business center (uffici), spazi ricettivi, cabine traduzione, sala regia e aree ospitalità.
  • A livello “forum” 6.000 mq di scenografica agorà proprio sotto l’Auditorium, utilizzabile come area polivalente (galà dinner, aree espositive).
  • A livello “Auditorium”, il grande spazio da 1.762 posti contenuto nei circa 14.000 mq di telo in fibra di vetro microforato che ne avvolgono lo scafo in acciaio e i 3 foyer, da cui il richiamo ad una “nuvola” sospesa.
  • Completa l’offerta un luxury hotel di 439 stanze

 

“ Il Centro Congressi di Roma, nato da una visione architettonica innovativa, sarà il luogo ideale per ospitare eventi e persone da tutto il mondo. – dichiara Duccio Astaldi, Presidente del Consiglio di Gestione di Condotte – “L’impegno del nostro Gruppo è stato notevole, basti pensare che abbiamo utilizzato circa 20.000 tonnellate di acciaio pari a quasi 3 volte di quelle in ferro usate per la Tour Eiffel”.